Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Con le storiche le sorprese non mancano mai

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Gio Ott 14, 2010 11:37 pm

Sarà perchè alle volte sono troppo pignolo...e saranno anche gli anni di troppo..ma ogni volta che mi imbarco a fare qualche lavoro sulla mia vettura salta sempre fuori qualcosa di imprevisto. Se ne parlava anche con Skadett 66. Se smonti parti di carrozzeria c'è sempre un pò di ruggine o qualche parte da sostituire, se è meccanica c'è sempre il dado difficile o la guarnizione da risistemare. Smontando le portiere per cambiare i fascioni ho trovato un fermo di massima apertura sbriciolato (stranamente quello della porta passeggero che viene usata molto meno) e un gommino fine corsa dell'alzavetri sul fondo della portiera che viaggiava per i fatti suoi. Mi conforta pensare che ci sono persone che non avrebbero neanche capito la provenienza di quel gommino e i pezzetti di plastica bianca sparsi in giro Very Happy ....ma credo che per loro il problema non si porrebbe nemmeno visto che non saprebbero neanche togliere il pannello porta Laughing (alle volte è beata l'ignoranza Laughing ).
-In merito al problema luci del Boss consiglio di controllare sempre eventuali connettori elettrici che capitassero casualmente per le mani perchè a volte l'aspetto esterno non corrisponede alle condizioni interne e una bella pulita scongiura guasti imminenti .
-Se vi capitano parti in movimento (snodi , articolazioni) lubrificate sempre e controllate che scorrano agevolmente. CI sono posti che si raggiungono in casi eccezionali e conviene approfittare dell'occasione.
-Buttate sempre un occhiata in basso e controllate la presenza di scarichi (specie nelle porte, nel bagagliaio , negli scatolati ) e verificate che non siano ostruiti. Rimuovete poi sporcizia o frammenti o residui di lavorazione o di precedenti riparazioni che, oltre a poter ostruire i suddetti scarichi, sono spesso causa di rumori e trattengono umidità
-controllate poi che tutto quello che è sospeso (cavi, tiranti) sia ancorato correttamente perchè spesso con gli anni cedono fascette, bottoni di plastica, guaine
COsì facendo ogni piccolo intervento diventerà l'occasione per imparare qualcosa di nuovo ed esercitare la propria manualità Very Happy


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da VidiV il Ven Ott 15, 2010 7:54 am

Bhe, come non poter ascoltare i preziosi consigli del Dottor Mirafiori!! Up!
Trovo che se si ha del tempo a disposizione e voglia di mettere mano alla propria storica, si potrebbe partire con il sostituire una lampadina e ritrovarsi dopo qualche ora con mezza macchina smembrata e il motore aperto Laughing . ovviamente è una esagerazione, m a è per dire, che quando abbiamo un piccolo intervento, spesso poi ci si ricorda che c'era anche quel problema del rumore, della sporgenza sotto la tappezzeria, della guarnizione mobile ecc ecc, e ci si ritrova a mettere le mani dove non se ne aveva nemmeno idea all'inizio del lavoro!! Very Happy


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 15, 2010 8:13 am

Vale sempre la regola dell'intervenire con moderazione!!! quando vedi che le cose si mettono male o che non si capisce come si rimuove qualcosa meglio chiedere.....Purtroppo l'età diventa un limite quando compromette l'integrità dei materiali e, spesso, smontare una piccola cosa si traduce in tragedia (asole spezzate, viti rotte, sedi spannate) . Dicevo a Gianni l'altro giorno che quando avevo vent'anni credevo di poter sistemare tutto e spesso mi imbarcavo in cose enormi. Il mio meccanico di allora , il Sig Bruno, buon'anima, mi diceva sempre "pian Carmeo, pian che xe roba vecia e se riscia de romper! meio na gozeta de oio par tera che na guarnizion rota!!!" Very Happy


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da VidiV il Ven Ott 15, 2010 8:17 am

karme70 ha scritto:"pian Carmeo, pian che xe roba vecia e se riscia de romper! meio na gozeta de oio par tera che na guarnizion rota!!!" Very Happy
Come dargli torto!! Very Happy
Si, bhe, ovviamente se uno è capace di farseli tutti, ben venga, ma anche chi, come noi, ha quel pomeriggio da dedicare, no si limita certo ad uno dei piccoli problemi/difetti da sistemare, anzi, magari aspettiamo che c'è ne siano di più per poter intervenire e poi cercare di farli tutti; dico cercare perché capita sovente che il tempo a disposizione non basti Laughing !


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 15, 2010 8:21 am

Non dirlo a me: dovevo rimontare i fascioni in un pomeriggio......un pomeriggio ho fatto l'anteriore, uno il posteriore , uno ho smontato le porte e messo l'antiruggine e forse domani finisco le portiere.....morale
TEMPO X 4 Laughing


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da 131A000 il Ven Ott 15, 2010 12:36 pm

Dillo a me che è 3 settimane che non trovo il tempo di finire il rimontaggio del motore della vespa di cui ho cambiato le guarnizioni (mangiava aria da qualche parte e ho docuto mettere tutto a pezzi alla fine). Ieri è un raffreddore a bloccarmi.
Dovro' trovare tempo per un reportage nella sezione 2 ruote...

Anche quà c'è il detto. "Quando una roba vecchia funziona, non si deve mai smontare (i.e intervenire solo quando c'è rottura)": l' insegna la curva dell'affidabilità... (rischio di panne / tempo di utilizzo)
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 15, 2010 11:05 pm

Bravo!!! per la vespa sarebbe molto bello averla nella sezione così si potrebbe aggiunger qualche notizia storica ...in fondo la piaggio nel mondo due ruote è stata come la fiat per quello automobilistico !!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da Maurizio1600tc il Sab Ott 16, 2010 2:26 pm

karme70 ha scritto: Il mio meccanico di allora , il Sig Bruno, buon'anima, mi diceva sempre "pian Carmeo, pian che xe roba vecia e se riscia de romper! meio na gozeta de oio par tera che na guarnizion rota!!!" Very Happy

Verissimo Karme, infatti quando ho rimontato la Thema la settimana scorsa ( vedessi come è venuta) ne ho approfittato per controllare scrupolosamente tutti gli scatolati e l'interno porte, e provvedere ad un bell ingrassaggio, trattamento e lubrificazione generale.....
P.s nonostante i 17 anni nemmeno l'ombra della ruggine, neanche leggera.... Wink
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Sab Ott 16, 2010 8:24 pm

Le auto anni 90 ormai erano un portento, lamiere di buona qualità, progettazione che tiene conto di eventuali ristagni di umidità, un ottimo trattamento passivizzante e poi olii cerosi in abbondanza. Inoltre quasi tutto il processo di montaggi overniciatura automatizzato, quindi nessun pericolo di sabotaggi!!!!!!!


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

Ospite
Ospite

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da Ospite il Lun Ott 18, 2010 10:23 am

Io non so voi, ma negli ultimi 2 mesi mi sono stufato abbastanza di smontare e rimontare cambi e motori...
Avrò staccato e riattaccato al meno 6 volte il cambio e 3 volte il motore...
Oramai lo faccio a occhi chiusi, non guardo nemmeno più dove sono i bulloni... mi ricordo i movimenti a memoria!
Vi confesso che più di una volta sono arrivato sull'orlo di una crisi di nervi...
Anche l'ultima volta: ho un problema con una cuffia semiasse che non so come mai perde olio, ne ho già cambiate 2 e continua a perdere.
Sicuramente non l'ho montata correttamente, perchè la cuffia e il paraolio sono perfettamente integri; sfido a lavorare bene stando sdraiato sotto la macchina...
L'ultimo tentativo l'ho fatto giovedì, dopo di che mi stavo innervosendo, perchè dopo aver provato 2 cuffie diverse entrambe perfette, continuava a perdere.
Allora ho lasciato perdere.
Perchè lavorare col nervoso equivale e fare danni, al meno io funziono così.
E per evitare di finire con la flex in mano in preda ad un raptus di rabbia a fare a pezzi la 500, ho preferito lasciarla in parte e dedicarmi ad altro.
Quando ho voglia e pazienza ci rimetto le mani.

P.S.
Onde evitare la flex in garage non ce l'ho.
Non si sa mai... Smile

Però certe volte mi fa davvero andare in bestia.
Per cambiare una vite ti ritrovi a dover smontare mezza macchina... perchè si è spanato qui, si è smollato la, nel frattempo ti accorgi che manca un fissggio di la e così via...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Lun Ott 18, 2010 2:21 pm

hai ragione dade, succede anche a me..mi prendo di quelle incazzature....attacchi con una cosa e ne vengono fuori 10 e poi, essendo io un pignolo, se non le sistemo tutte non sto bene...alle volte faccio fatica ad addormentarmi per farmi una scaletta mentale! in più avendo il garage distante ogni volta una sega per quello che devo portarmi dietro:la luce portatile, il pennello , la vernice, i cacciaviti , le chiavi, le brugole.....e così via!!! da impazzire e poi manca sempre qualcosa e devo andare a comprarlo al ferramenta


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da 131A000 il Lun Ott 18, 2010 2:42 pm

Se ci incazziamo e che siamo vivi!!! Mi ricordo di quella volta che ho voluto lubrificare l'annello guida stelo della cremagliera del 128 senza smontare niente tranne la cuffietta...
Per 1 ora ho provato a rimontarla, per fortuna che vivo in mezzo ai campi seno' mi mandavano la polizia, erano urli e parolaccie perché all'ultimo minuto mi saltava la cuffietta... Neanche i bambini (ero solo con loro quel giorno) si avvicinavano a meno di 10m (e poi le parolaccie le sapevano dai compagni di scuola)... poche volte è successo a me che sono una persona abbastanza tranquilla e paziente.

Ho mollato tutto di rabbia, sono andato a fare un po' di pasta ai ragazzi. Dopo il pranzo, al primo tentativo (30s) è andato come doveva andare... (Sarà la calma o la pasta? mr. Green)

E' successo 4 anni fà, quest'evento è sempre un riferimento per me e i ragazzi. non passa un mese in cui non ne riparliamo come esempio di dovere fare le cose con calma e sapere lasciar perdere se si deve...
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Lun Ott 18, 2010 9:53 pm

COncordo pienamente con Stephan!!!! il fatto di essere vivi e di farci le nostre cose è quello che ci distingue Very Happy Alle volte mi piacerebbe essere come quelli che, non sapendo nulla, non vedono nulla! Non vedere i pezzi rotti, non vedere la vite che manca, non vedere la bolla di ruggine! perchè alle volte sono veramente troppo pignolo e devo autocontrollarmi.....però poi penso all'enorme tristezza di chi non è in grado di fare e vedere nulla e penso che grandissima rottura di balle dover sempre dipendere da qualcuno che ti fa bere quello che ti pare!!!! Ovviamente tutto non si può sapere e saper fare ma almeno , per quei frangenti, abbiamo il senso critico e sappiamo distinguere chi ci sta facendo un buon lavoro da chi ci prende per il sedere ...........adesso so che darò una tirata d'orecchio al mio carrozziere per quella parte che non mi ha verniciato ma so già cosa mi risponderà : "Carmelo se non ci si sa fare anche qualcosa da soli il divertimento dov'è????" Laughing


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da Maurizio1600tc il Mar Ott 19, 2010 2:08 pm

karme70 ha scritto: "Carmelo se non ci si sa fare anche qualcosa da soli il divertimento dov'è????" Laughing

Risposta molto "diplomatica"..... Laughing Laughing
avatar
Pluto127
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1171
Punti : 1248
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 29
Località : Torino

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da Pluto127 il Mar Ott 19, 2010 11:03 pm

Avete ragione... anch'io ultimamente mi sono cimentato in alcune riparazioni... regolazione carburatore, pulizia candele, calotta con tutti i contatti, ho cambiato la guarnizione del coperchio punterie, risolto un problema alla luce della targa sx e per questa ho dovuto smontare mezzo baule per smontare il fanale e poi il guasto era all'interno del connettore... per non parlare delle rondelline del coperchio punterie, che son cadute e non le ho più trovate Evil or Very Mad Saranno incastrate da qualche parte...
Però è sempre una bella soddisfazione fare tutto da sè e spendere poco o niente e soprattutto scoprire nuove parti della propria auto! Smile

Ospite
Ospite

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da Ospite il Mer Ott 20, 2010 3:55 pm

Pluto127 ha scritto:Avete ragione... anch'io ultimamente mi sono cimentato in alcune riparazioni... regolazione carburatore, pulizia candele, calotta con tutti i contatti, ho cambiato la guarnizione del coperchio punterie, risolto un problema alla luce della targa sx e per questa ho dovuto smontare mezzo baule per smontare il fanale e poi il guasto era all'interno del connettore... per non parlare delle rondelline del coperchio punterie, che son cadute e non le ho più trovate Evil or Very Mad Saranno incastrate da qualche parte...
Però è sempre una bella soddisfazione fare tutto da sè e spendere poco o niente e soprattutto scoprire nuove parti della propria auto! Smile
Ciao Pluto,
vero, è una bella soddisfazione farsi i lavori da se con successo e risparmio.
Peccato che certe volte ti manca l'attrezzatura adeguata, ed è solo quello che ti impedisce di fare il lavoro a regola d'arte.
Io per esempio sto litigando con una cuffia di un semiasse lato cambio, che nonostante è già la terza volta che la smonto, la controllo, vedo che è integra, la rimonto e continua a perdere olio.
Sono certo che è solo un problema di non perfetto accoppiamento tra le superfici, in parole povere non riesco a posizionare nel modo corretto la cuffia prima di serrare i bulloni, per quello che perde olio.
Questo succede perchè sono costretto, come credo la stragrande maggioranza di noi tutti, a lavorare con la macchina sui cavalletti e sdraiato sotto.
Quindi la posizione poco comoda e pratica il più delle volte non ti permette di fare i giusti movimenti, ne di guardare dall'angolazione corretta, cosa che invece si può permettere colui che solleva la macchina sul ponte e ci si infila sotto in piedi...
Anche perchè sembra a farlo apposta, ma la posizione corretta, il movimento giusto da fare quando sei sdraiato sotto alla macchina sono sempre quelli più impossibili... quindi è facile fare qualche sbaglio...
Se avessi il ponte risparmierei 3/4 del tempo, nervoso e bestemmie... e soprattutto forse rischierei di fare i lavori una volta sola! Smile
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Mer Ott 20, 2010 5:51 pm

bentornato Paolo!!!! occhio alle rondelline! procurati una buona lampada e uno di quelli attrezzi telescopici con magnetino all'estremità! ogni sporgenza pianeggiante è buona per fermare qualcosa .....guarda anche dentro il carter di copertura della cinghia


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Pluto127
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1171
Punti : 1248
Reputazione : 11
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 29
Località : Torino

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da Pluto127 il Gio Ott 21, 2010 11:10 pm

karme70 ha scritto:bentornato Paolo!!!! occhio alle rondelline! procurati una buona lampada e uno di quelli attrezzi telescopici con magnetino all'estremità! ogni sporgenza pianeggiante è buona per fermare qualcosa .....guarda anche dentro il carter di copertura della cinghia
Per fortuna era dalla parte opposta alla distribuzione! Smile Comunque una volta messa in moto, con le vibrazioni sono cadute... ma che nervi per trovarle!! Mad
avatar
//Ste
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 326
Punti : 347
Reputazione : 3
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 40
Località : Milano - Lambrate
Umore : sempre in pole position

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da //Ste il Ven Ott 22, 2010 10:56 am

ciao,
aggiungo una cosa.
smontando l'auto si viene a conoscenza sulle riparazioni che sono state fatte negli anni... ma anche si viene in contatto con certi lavori da cane assurdi....

ciao!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 22, 2010 8:21 pm

confermo!!!! una volta controllando i freni anteriori ho scoperto che sul lato destro il riparo in lamiera del disco era stato montato al contrario e anzichè veicolare il flusso d'aria verso il disco non gliene faceva arrivare per niente


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
//Ste
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 326
Punti : 347
Reputazione : 3
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 40
Località : Milano - Lambrate
Umore : sempre in pole position

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da //Ste il Ven Ott 22, 2010 8:53 pm

Poi avrai modo di vedere tra 1 settimana. Ps agriturismo tutto ok?
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21086
Punti : 22266
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da karme70 il Ven Ott 22, 2010 9:45 pm

//Ste ha scritto:Poi avrai modo di vedere tra 1 settimana. Ps agriturismo tutto ok?

per il pranzo si è incaricato Luca che conosce un ristorantino di un amico che è a metà strada fra il museo ducati e quello di ustica così ottimizziamo i tempi. E' stato proprio gentile. giovedì prossimo si fa il consuntivo sul numero e poi ci sentiamo per prenotare i posti


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
//Ste
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 326
Punti : 347
Reputazione : 3
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 40
Località : Milano - Lambrate
Umore : sempre in pole position

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da //Ste il Ven Ott 22, 2010 9:49 pm

ok!
avatar
Maurizio1600tc
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Maschile Messaggi : 1158
Punti : 1235
Reputazione : 41
Data d'iscrizione : 01.11.09
Età : 44
Località : Toscana

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da Maurizio1600tc il Lun Ott 25, 2010 12:21 am

//Ste ha scritto:ciao,
aggiungo una cosa.
smontando l'auto si viene a conoscenza sulle riparazioni che sono state fatte negli anni... ma anche si viene in contatto con certi lavori da cane assurdi....

ciao!

Vero, tipo il restauro che ho fatto nei sottoporta hanno riportato alla luce lavori precedenti fatti in maniera veramente abominevole, da vergognarsi....
avatar
//Ste
1800cc : Adesso si che si ragiona!
1800cc : Adesso si che si ragiona!

Maschile Messaggi : 326
Punti : 347
Reputazione : 3
Data d'iscrizione : 20.10.09
Età : 40
Località : Milano - Lambrate
Umore : sempre in pole position

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da //Ste il Lun Ott 25, 2010 12:49 am

anni fa avevo bisogno di un lamierato per la mia 130, ne ho trovata una intera e, preso il pezzo non sapevo dove metterla
è stata smontata a pezzi, catalogata ed archiviata. non ho tenuto il tetto ed il fondo dell'abitacolo. beh, quest'auto aveva un condizionatore friggette montato a posteriori.
la scatola con le bocchette era stata montata alla base della plancia lato passeggero. li dietro c'è la scatola portafusibili. beh, tutti, TUTTI, i cavi dell'impianto elettrico li dietro erano stati tagliati e giuntati con il nastro adesivo. inoltre, avevano pure modificato l'impianto di aerazione: anzichè montare il classico diffusore sottoplancia, hanno collegato al condizionatore le bocchette sotto il parabrezza, quella lato passeggero vicino al finestrino e le due centrali.
praticamente, l'aria calda non avrebbe più potuto sbrinare il parabrezza.

cose da matti!

Contenuto sponsorizzato

Re: Con le storiche le sorprese non mancano mai

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Sab Ott 21, 2017 1:18 am