Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Elogio alla 124

Condividere
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Mer Ott 13, 2010 10:35 pm

Nonostante io sia un centotrentunista devo dire che la 124 è una delle auto della FIat che mi ha colpito maggiormente e che continua a colpirmi ogni volta che la riscopro. E' vero che al suo debutto nel 66 è stata giudicata un'auto un pò anonima (certo, le 1300 1500 avevano una personalità molto più spiccata e la 1100 ormai era entrata nel cuore) ma osservandola ci si rende conto di che piccolo capolavoro di design e di armonia sia la 124. Ha l'impostazione del 3 volumi tanto caro agli italiani (allora le 2 volumi erano un pò snobbate...la 3 era la vera auto!) con un perfetto equilibrio fra il frontale , l'abitacolo molto luminoso e il bagagliaio capiente ma snello (a parte il "bozzo" del vano ruota di scorta che sporge da sotto). L'impostazione è da auto "vera": motore anteriore longitudinale (come quasi tutte le concorrenti di allora) trazione posteriore, 4 freni a disco. La meccanica è onesta ma molto molto robusta e il primo 1200 ha l'insolita alimentazione con carburatore doppio corpo orizzontale che ha un grande vantaggio....il carburatore è a completa portata di mano! Prima le viti e i registri li dovevi cercare sotto il padellone e spesso non era facile raggiungerle. Adesso il filtro è messo in posizione verticale (anche se semplice da sostituire) e il carburatore è in bella vista fra il filtro aria e il motore. Dall'altro lato lo spinterogeno, candele e la pompa benzina. Tutto è veramente molto facile da raggiungere. Forse i lamierati erano un pò leggerini e le sospensioni posteriori un pò troppo semplici ma l'interno era abbastanza curato. Il rumore poi era caretteristtico e il rombo un pò irregolare delle 124 si sentiva ovunque: un bel suono cupo, rombante che faceva pensare a chissà quale meccanica. Sicuramente i 4 fari della special 1400 le hanno regalato un pò di aggressività (la prima aveva un'espressione del frontale un pò "bonacciona") ma come la giri e giri non saresti capace di immaginartela diversa da come era la 124! Very Happy

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

tanto per restare in tema: libro tecnico e modello in restauro Very Happy


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
VidiV
Amministratore
Amministratore

Maschile Messaggi : 7460
Punti : 8113
Reputazione : 111
Data d'iscrizione : 02.09.09
Età : 28
Località : Provincia di Verona
Umore : Rombante

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da VidiV il Gio Ott 14, 2010 8:15 am

Bhe, che dire, la 124 resterà sempre una signora FIAT! Wink


_________________________
Deus ex machina


[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]

MagoGalbusera
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 534
Punti : 587
Reputazione : 18
Data d'iscrizione : 18.08.10

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da MagoGalbusera il Gio Ott 14, 2010 8:29 am

Eh si, bella bella. Anche la 125 mi piace molto.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Gio Ott 14, 2010 8:37 am

sicuramente! e anche con motore più performante...ma il 124 è quello che ha avuto uan maggior diffusione, era più abbordabile per il prezzo e un pò più per tutti


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
131A000
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2495
Punti : 2724
Reputazione : 105
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Normandia - Francia

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da 131A000 il Gio Ott 14, 2010 11:16 am

E poi è stata una delle prime auto di quello che oggi chiamiamo auto mondiali. Sono stati costruiti delle versioni cugine in quasi tutte le regioni del mondo.

Un auto che alla volta si è sviluppata in alto (versioni sportive) e in trasversale (versioni mondiali) ne conosco ben poche... anzi non ne trovo altre.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Gio Ott 14, 2010 12:36 pm

bravissimo Stephane un dato di non poco conto


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Lun Giu 15, 2015 10:23 am

Riapro il post per chiedere consiglio ai forumisti: cosa conviene guardare di un 124? Quali sono i punti deboli? Parlo della prima serie


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da bull62 il Lun Giu 15, 2015 6:48 pm

karme70 ha scritto:Riapro il post per chiedere consiglio ai forumisti: cosa conviene guardare di un 124? Quali sono i punti deboli? Parlo della prima serie
Con questa timida domanda mi sa che il nostro Karme vuol provare a farci una sorpresa.
avatar
Simone peroncini
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Maschile Messaggi : 622
Punti : 738
Reputazione : 58
Data d'iscrizione : 21.01.13
Età : 34
Località : Lodi

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da Simone peroncini il Lun Giu 15, 2015 8:02 pm

Se posso dire la mia : so che uno dei suoi punti deboli sono le testine dello sterzo
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Lun Giu 15, 2015 9:02 pm

No no ...nessuna sorpresa....solo una curiosità


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da Opera18 il Lun Giu 15, 2015 9:48 pm

Scusa una domanda, Karme70, ma perché cerchi una 124 prima serie? La terza serie della 1200 è più bella (parere personale), ha 5 CV in più, finiture migliori e tutti i problemi della prima serie sono stati eliminati (dato oggettivo, non più parere personale!). In più ha un comportamento stradale migliore.
Capirei se tu cercassi la 124 Special prima serie, ma non la 1200.
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da bull62 il Lun Giu 15, 2015 10:45 pm

Pure il nostro Albertone nazionale aveva la 124
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Lun Giu 15, 2015 11:38 pm

Opera18 ha scritto:Scusa una domanda, Karme70, ma perché cerchi una 124 prima serie? La terza serie della 1200 è più bella (parere personale), ha 5 CV in più, finiture migliori e tutti i problemi della prima serie sono stati eliminati (dato oggettivo, non più parere personale!). In più ha un comportamento stradale migliore.
Capirei se tu cercassi la 124 Special prima serie, ma non la 1200.

Per prima serie tu cosa intendi? Io so che dopo il 66 furono fatte alcune modifiche al 1200 base.....allo scarico e ad altre parti. Nel 68 il 1200 è ancora prima serie o no?


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da Opera18 il Mar Giu 16, 2015 8:05 am

Intendo quella uscita nel 1972. La prima serie è quella che va dal 1966 al 1969, quando, mi pare al Salone di Torino, fu presentata la seconda serie, meccanicamente uguale ma con modifiche estetiche.
Nel corso della prima serie la modifica più importante furono le sospensioni posteriori, il resto sono aggiustamenti di difetti iniziali (carburazione, marmitta...)
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Mar Giu 16, 2015 11:22 am

quando è stata sostituita la sospensione posteriore?


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da Opera18 il Mar Giu 16, 2015 3:47 pm

karme70 ha scritto:quando è stata sostituita la sospensione posteriore?
Nel '68, con la presentazione della 124 Special. Ponte unificato a quello della Special.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Mar Giu 16, 2015 4:31 pm

Beccato punticino reputazione


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da Opera18 il Mar Giu 16, 2015 5:40 pm

Grazie! Very Happy
avatar
nico131
Utente Famoso: Livello 6
Utente Famoso: Livello 6

Maschile Messaggi : 3421
Punti : 3708
Reputazione : 169
Data d'iscrizione : 07.09.09
Età : 43
Località : Vigliano Bilellese
Umore : Altalenante

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da nico131 il Mar Giu 16, 2015 8:52 pm

Io sono un pò ignorante sul modello anche se mi piace molto e ricordo con nostalgia la 124 Famigliare di mio padre, ma potete spiegarmi che problema dava il primo tipo di sospensione posteriore montato e che differenze ha dal tipo successivo? Grazie
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Mar Giu 16, 2015 9:31 pm

Io ho letto qualcosa sulla sospensione ma non lo ricordo più....forse Opera18 se lo ricorda. Mi ricordo il problema al carburatore (alcuni dicono che ci siano stati dei principi di incendio per perdita dal doppio corpo orizzontale sulla linea di scarico, altri solo problemi di regolazione minimo) e il problema allo scarico (a parte la rumorosità ..pare che si verificassero infiltrazioni di gas con il primo tipo ) ...quello della sospensione non lo ricordo


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
bull62
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2349
Punti : 2619
Reputazione : 241
Data d'iscrizione : 28.11.09
Età : 55
Località : Biella

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da bull62 il Mar Giu 16, 2015 9:54 pm

Leggo da dossier di "Quattroruote"che la sospensione posteriore dava impressione di instabilità e per questo fu modificata.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da Opera18 il Mar Giu 16, 2015 9:59 pm

I problemi di incendio, di infiltrazioni di gas di scarico o di perdite di benzina nella 124 1^ serie sono leggende metropolitane.
Semplicemente le prime 124 non tenevano il minimo a freddo e anche d'estate bisognava tirare l'aria per avviarla al mattino.
La marmitta diventava rumorosa e faceva il tipico rumore, difetto risolto definitivamente con la terza serie.
La sospensione dietro fu modificata per migliorare stabilità e tenuta. Non che non tenesse o fosse instabile, ma si poteva migliorare ulteriormente.
Dunque: viene eliminato il tubo di collegamento del ponte alla scocca e sostituito da due puntoni supplementari più uno trasversale. La modifica è questa.
avatar
Opera18
3200cc : La sostanza, innanzitutto!
3200cc : La sostanza, innanzitutto!

Messaggi : 1171
Punti : 1346
Reputazione : 110
Data d'iscrizione : 01.03.15

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da Opera18 il Mar Giu 16, 2015 10:05 pm

bull62 ha scritto:Leggo da dossier di "Quattroruote"che la sospensione posteriore dava impressione di instabilità e per questo fu modificata.
Instabilità è una cosa, impressione è un'altra.
La Giulia si coricava in curva, e dava l'impressione di non tenere, ma teneva più della 124. Anche qui impressione, non realtà. Si voleva eliminare l'impressione, quella certa oscillazione che infastidiva i più imbranati alla guida (l'80%), perché quelli con le palle se ne infischiavano e tenevano giù! Ma il vero problema non era l'impressione di instabilità, ma la maggiore potenza e coppia della Special che richiedeva le modifiche.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21093
Punti : 22273
Reputazione : 372
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 47
Località : Trento

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da karme70 il Mar Giu 16, 2015 10:25 pm

Opera18 si merita un altro punticino. Anch'io mi sono dovuto ricredere sul problema presunto degli incendi: in effetti ho saputo poi da esperti che il problema più grosso del carburatore era il minimo e per una ragione semplicissima che ho compreso leggendomi i libretti uso e manutenzione . i carburatori doppio corpo orizzontali ad apertura sincrona (come la 124, ma i più famosi sono i due doppio corpo delle alfa o delle Fulvia) di solito hanno una sola vite di registro minimo per l'apertura farfalla e due viti di dosatura miscela, una per corpo. Stranamente nel DCOF della 124 hanno messo una sola vite registro miscela al minimo sul corpo posteriore! Per quanto i collettori poi veicolino la miscela a tutti e 4 i cilindri per una ragione di distanza saranno " serviti " meglio i due cilindri posteriori. Passando al doppio corpo verticale non solo si risolveva il problema per il fatto che la dosatura miscela era sul corpo principale (ricordo che il doppio corpo verticale era ad apertura sequenziale) ma veniva aggiunta una terza vite , detta di minimo in derivazione, che permetteva la regolazione senza intaccare il rapporto di miscelazione.


_________________________
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine][Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
avatar
rama
Utente Famoso: Livello 5
Utente Famoso: Livello 5

Maschile Messaggi : 2890
Punti : 3051
Reputazione : 184
Data d'iscrizione : 04.05.11
Età : 59
Località : Gorizia
Umore : ottimista

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da rama il Mer Giu 17, 2015 8:43 am

Domenica ho potuto valutare la tenuta della 124 special T 1400 in pista.
Trattandosi di regolarità le velocità erano ridotte. Comunque uscendo in prima da un una curva a 180° si intraversava appena appena, con gomme recenti e di 165/70. La temperatura di circa 26/28 gradi e l'asfalto della pista pulito hanno senza dubbio avuto il loro peso, ma da quanto avevo letto pareva tenesse poco la strada, invece anche nelle curve più veloci mi ha soddisfatto. Una Giulia li presente, nata 1.3 diventata 1.8 e con differenziale autobloccante, penso abbia prestazioni migliori. (io 14 ° lui 17°)

Contenuto sponsorizzato

Re: Elogio alla 124

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Lun Nov 20, 2017 6:52 am