Made In Fiat

Ciao! Hemm, scusa il disturbo, è che volevo darti il benvenuto nel nostro piccolo forum!

Siamo felici che tu sia riuscito a trovarci e saremmo ancora più felici se tu volessi unirti a noi per condividere la tua passione per le storiche vetture FIAT!

A già, dimenticavo, sappi che per poter visualizzare alcune immagini, si deve obbligatoriamente essere registrati (per questioni di privacy, sai....)

Questo è uno spazio libero e gratuito, e TUTTI sono i benvenuti, anche tu!!
E allora, vuoi essere dei nostri? Bene!! Che aspetti?? REGISTRATI!

Clicca su "Connessione" per raggiungere i forumisti (solo se già registrati);
Clicca su "Registrazione" per entrare a far parte del Forum;
Clicca su "Non esporre più" per eliminare questa finestra.

PS: Puoi anche accedere usando il tuo account di Facebook, tramite l'apposito pulsante!

ATTENZIONE!
Una volta inoltrata la richiesta di registrazione, vi preghiamo di mandare una mail a - amministrazione@madeinfiat.net - con scritto: CONFERMARE REGISTRAZIONE DI (NOME UTENTE)!
Se tale mail non dovesse arrivare, l'account NON verrà attivato.

Dimenticavo, se poi non ti registri, noi certo non c'è la prendiamo, però se ci trovi interessanti, spargi la voce! Almeno questo piccolo favore c'è lo potresti fare, vero ?? Wink

CIAO!
--------------------------------------------------------------------------------------------------

Welcome at the forum on Fiat sedans from 1960 to 1980!
Click on "Connessione" to reach the forums,
Click on "Registrazione" to join the Forum,
Click on "Non esporre più" to eliminate this window.

You can also access your account through Facebook, using the appropriate button!
Made In Fiat

Il forum dedicato a tutti gli appassionati, possessori, simpatizzanti e innamorati delle auto FIAT!

FIAT: Chi la ama .... si iscrive qui!
Forum dedicato alla memoria di E. Lorenzoni
Si avvisano gli utenti e i visitatori, che, in caso di problemi di qualsiasi natura, è disponibile un indirizzo mail per aiutarvi; scrivete a sos@madeinfiat.net ! faremo il possibile per rispondere quanto prima al vostro quesito!
Informiamo i gentili visitatori, che per motivi di privacy non sarà possibile visualizzare foto o link all'interno degli argomenti. Per una visione totale dei contenuti, basta registrarsi al Forum. (operazione del tutto gratuita)
...Il forum vive dell'amore, del tempo e della passione che tutti NOI gli dedichiamo....
Siamo piccoli, ma noi di MADE IN FIAT, pensiamo in GRANDE!
Onde evitare doppioni dei post, e per tenere sempre efficiente ed ordinato il forum , vi preghiamo di usare la funzione RICERCA AVANZATA. Grazie.
Il tuo viaggio nel forum COMINCIA QUI!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su FACEBOOK! Clicca "Mi Piace" e seguici sul famoso Social Network. Ti aspettiamo!
Ora, Made in Fiat, lo trovate anche su Google+! Fai "+1" sulla nostra pagina social di Big G! A presto!

Made in Fiat ci piace!

Pubblicità

Link Amici

Di seguito, i nostri siti amici!

REGISTRO FIAT
REGISTRO FIAT ITALIANO

MILLECENTO CLUB

RITMO CLUB

G.A.S. CLUB
Club Gorizia Automoto Storiche

X1/9 CLUB
Club Nazionale X1/9

KADETT.IT
KADETT.it

T.E.A.M.S. FRIULI
Team Epoca Auto Moto Sport Friuli
LA SERIE PICCOLA

Pubblicità

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 

Maserati Biturbo

Condividere

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Maserati Biturbo

Messaggio Da Orny60 il Dom Set 26, 2010 10:30 pm

Questo è il Direttivo del Biturbo Club Italia:
Claudio IVALDI
Presidente

Carlo CARUGATI
Vice Presidente

Antonio SCARPETTA
Segretario

Claudio BENCARDINO
Consigliere

Massimo CISTERNINO
Consigliere

Tutta gente che crede alle bufale!! Vero??? Nota per la loro "ignoranza" e soprattutto incapaci di distinguere una vettura di classe e storica come una Maserati Biturbo da una qualsiasi Arna! Vero?
Se queste persone ci credono, probabilmente ne sanno qualcosa di più, no? Hanno un'esperienza diretta, no? Specialmente un tal Carlo Carugati, che è uno dei maggiori esperti in fatto di auto storiche.
E qui chiudo con la Biturbo, grande incompresa.
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21048
Punti : 22232
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da karme70 il Dom Set 26, 2010 10:38 pm

Allora cosa dovrei fare? chiamarli tutti e scusarmi? Cavarmi il cappello e dire "scusate amici del forum se da ignorante ho espresso un parere in merito alla maserati biturbo, non lo farò più? " Io non ho messo sotto accusa le impressioni di nessuno! Se per loro e per te è la miglio auto del mondo (o quasi ) per me non lo è e continuo a pensarla così . Se poi per continuare a frequantare il forum serve una preparazione particolare o essere segretario o consigliere e vice presidente di qualche club ho paura che allora potresti scriverci solo tu e tutti questi signori che hai elencato. E' forse questo che volevi dire?


_________________________

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Orny60 il Dom Set 26, 2010 10:45 pm

Nopn volevo dire questo! Calmati! Nessuno ti sta dando dell'ignorante! Non mi permetterei mai! Scherzi? Voglio solo sottolineare che c'è gente ultrasoddisfatta della Biturbo e che, per fortuna, è la STRAGRANDE maggioranza. Segno che la macchina non è quella che si sente dire e che stai dipingendo!
Se fosse, così, quelli che ho elencato non avrebbero fondato un Club! O no? Questo è il significato dell'elenco riportato. Avallare ciò che dico! Poi sei libero di pensarla come ti pare, ci mancherebbe e regolarti secondo la tua esperienza. Solo che ci tengo a dimostrare, con uno straccio di prova almeno, che non sparo pareri personali, ma, che cerco i dati oggettivi.
avatar
Supermirafiori
Utente Famoso: Livello 4
Utente Famoso: Livello 4

Maschile Messaggi : 2039
Punti : 2164
Reputazione : 5
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 31
Località : Ispica-Torino

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Supermirafiori il Dom Set 26, 2010 11:39 pm

Ho una domanda da porre, dalla Biturbo è derivata la Ghibli e la Quattroporte? Dico questo perchè sopratutto la Ghibli ha la linea simile alla Biturbo solo un po più ristilizzata e con passaruota più pronunciati...illuminatemi perchè in materia di Maserati sono un tanto a digiuno Laughing


_________________________
Supermirafiori


Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Orny60 il Lun Set 27, 2010 8:04 am

Derivata dalla Biturbo.
Dice Wikipedia: "In effetti la maggior parte dei difetti erano stati superati già con la versione "i" (efficace controllo della pressione di sovralimentazione, componenti interni, carburazione, trattamenti antiruggine etc.), si può dire che a partire dalla 2.24v, la biturbo, pur non raggiungendo picchi di affidabilità estrema (ma va tenuto conto della complessità meccanica e delle prestazioni) non aveva più grossi difetti."
E i difetti dovuti a cattivo assemblaggio (non a qualità dei materiali) della prima serie, furono rimediati...persuadendo la manodopera a lavorare meglio!
Quindi la nomea ingiusta e penalizzante che deriva dal luogo comune, va ridimensionata e obiettivamente confinata nei giusti limiti. Diamo atto ad Alejandro de Tomaso di aver salvato la Maserati dalla fine CERTA con quel suo coraggioso progetto. Quanti altri lo avrebbero fatto? Poi sono tutti bravi a chiacchierare e a criticare!

Ospite
Ospite

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Ospite il Lun Set 27, 2010 9:22 am

Carmelo fai una cosa: chiedi se uno di quei signori citati da Orny è disponibile a prestarti gratuitamente per una settimana la sua Biturbo affinchè tu possa provarla per bene.
Dopo di che potrai smentire o confermare la tua opinione in merito al modello.

E' difficile dare un giudizio personale su una cosa senza provarla.
E il fatto è che il più delle volte non si ha la possibilità per poterla provare in prima persona.
Per questo ci si affida e ci si fida di chi le prova per noi e poi scrive gli articoli sulle riviste specializzate.

Anche io ho sempre letto articoli poco esortativi sulla Biturbo, mi ricordo addirittura un articolo su Ruoteclassiche dedicato alla Bitirbo che portava un titolo tipo "Buoncompleanno bidone" o qualcosa del genere...
Ora, nemmeno io ho mai avuto l'occasione di poter provare una Biturbo, ne tanto meno la possibilità di mettermene una in garage.
Quindi rilancio: se i signori di cui sopra vogliono prestarne una delle loro anche a me, mi metto insieme a Carmelo e facciamo una bella recensione! Smile

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Orny60 il Lun Set 27, 2010 9:44 am

Non c'è bisogno di recensione. È già stata fatta da Automobilismo d'Epoca e da autorevoli riviste straniere. Per quanto riguarda l'articolo ("buon compleanno bidone", di Ruoteclassiche, unica voce inquesto senso nel panorama MONDIALE!), la rivista ha dovuto fare parziale rettifica e giustificare, agli occhi dei proprietari soddisfatti e giustamente indignati per il titolaccio, la propria uscita. Con tanto di scuse!!
Dì a Karme70 che parli con Orso Grigio! Per non andare lontano. Magari un giro te lo fa fare con la sua Biturbo prima serie della quale è ultrasoddisfatto!!! Che non ha ruggine, ha gli interni a posto e viaggia che è un piacere! E che io stesso iscrissi ASI qualche anno fa! Ma occhio, che se gliene parli male, meglio mettere subito una bella distanza tra lui e voi, sai...lo chiameranno "Orso grigio" per qualcosa! E non è l'unica Biturbo che ho provato...ne ho iscritte tre prima serie all'ASI..fai tu....e non sono mai stato uno che le iscrizioni le regala!

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Orny60 il Lun Set 27, 2010 9:57 am

Nel discorso Biturbo, putroppo, entra in gioco il marchio. Altre auto, anche popolari, hanno avuto problemi ben peggiori e statisticamente ben più rilevanti, eppure nessuno si è mai sognato di definirle bidoni.
Le chiacchere, si sa, ingigantiscono i problemi, li fanno diventare universali, quasi che TUTTI i proprietari ne abbiano sofferto. E, sulla scia, anche il minimo problema che capita a tutti, diventa UN problema di quel tipo di macchina.
Nel discorso Biturbo entra il gioco il personaggio Alejandro de Tomaso, contestato e non ben visto da certi ambienti dell'automobile. E la scusa per metterlo in crisi fu anche la Biturbo, i cui difetti furono pompati ad arte!
Per questo mi "incazzo" particolarmente, perché trattarla nel modo in cui è stato fatto è un'ingiustizia clamorosa! E soprattutto dà spazio al perpetuarsi di menzogne ceh per tanti anni si sono propalate. Perché ai critici che le sparano a zero per sentito dire TUTTi diamo ascolto, ai tanti proprietari soddisfatti NO! Loro sono un'eccezione, eh?? La regola è chi i problemi li ha avuti veramente. E ce ne sono stati, non lo nego, ma non come si vuole far credere!
avatar
karme70
Team
Team

Maschile Messaggi : 21048
Punti : 22232
Reputazione : 368
Data d'iscrizione : 04.09.09
Età : 46
Località : Trento

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da karme70 il Lun Set 27, 2010 9:58 am

dadedepo ha scritto:Carmelo fai una cosa: chiedi se uno di quei signori citati da Orny è disponibile a prestarti gratuitamente per una settimana la sua Biturbo affinchè tu possa provarla per bene.
Dopo di che potrai smentire o confermare la tua opinione in merito al modello.

E' difficile dare un giudizio personale su una cosa senza provarla.
E il fatto è che il più delle volte non si ha la possibilità per poterla provare in prima persona.
Per questo ci si affida e ci si fida di chi le prova per noi e poi scrive gli articoli sulle riviste specializzate.

Anche io ho sempre letto articoli poco esortativi sulla Biturbo, mi ricordo addirittura un articolo su Ruoteclassiche dedicato alla Bitirbo che portava un titolo tipo "Buoncompleanno bidone" o qualcosa del genere...
Ora, nemmeno io ho mai avuto l'occasione di poter provare una Biturbo, ne tanto meno la possibilità di mettermene una in garage.
Quindi rilancio: se i signori di cui sopra vogliono prestarne una delle loro anche a me, mi metto insieme a Carmelo e facciamo una bella recensione! Smile

dade ce l'avevano due miei coetanei e di biturbo per concessionarie ne ho viste quanto meno una ventina. io ho parlato di qualità dei materiali e di loro aspetto non mi sono azzardato giudizi sul comportamento della vettura. aggiungo che col programma rottamazioni del 97 sono state le prime ad essere spazzate via e spedite in demolizione insieme alle grosse cilindrate . Ce n'erano a cataste e ho avuto l'opportunità di vederle molto da vicino.


_________________________

Ospite
Ospite

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Ospite il Lun Set 27, 2010 10:45 am

Beh in effetti non è che se ne vedono così tante di Biturbo in giro...
Al meno io non ricordo di averla quasi mai vista una Biturbo prima serie.
Se sono state rottamante in massa come dice Carmelo, un motivo ci sarà...
O chi le possedeva non ha saputo apprezzare i suoi pregi o davvero erano dei gran bidoni.
Io purtroppo non ho mai avuto il piacere di parlare con un fiero possessore di una Biturbo, ho conosciuto solo un paio di persone che l'hanno avuta in gioventù e me ne hanno parlato non benissimo...
Evidentemente Carmelo ha avuto la mia stessa esperienza, che sommata ai vari articoli che si leggono sulla Biturbo l'ha portato a farsi una certa opinione.
E la stessa opinione ce l'ho anche un po' io, perchè anche io come dicevo sopra ho avuto un paio di testimonianze e solo negative.
Però ripeto non l'ho mai guidata, ne ci sono mai salito.
Sono salito solo su una Ghibli, che però è venuta molti anni dopo e non fa testo.
Per il resto è ovvio che un fiero possessore di una qualsiasi vettura ti dirà sempre che la sua è la migliore e che ne è soddisfattissimo, guardanadosi bene dall'elencarti i suoi difetti, anche i più evidenti.
Quindi dubito fortemente che i personaggi che Orny ha elencato sopra parleranno mai a sproposito della Biturbo; del resto sarebbero anche stupidi se lo facessero... Smile
Come parlare con un alfista convinto, difficilmente ammetterà mai che per esempio il cambio dell'Alfetta faceva veramente schifo... anzi ti dirà che il bello dell'Alfetta sta proprio nell'imprecisione e nella durezza del cambio...
Smile

Orny60
Utente Famoso: Livello 3
Utente Famoso: Livello 3

Maschile Messaggi : 1857
Punti : 2002
Reputazione : 65
Data d'iscrizione : 20.09.09

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Orny60 il Lun Set 27, 2010 11:10 am

Riporto l'ultima parte del tuo scritto:
"Come parlare con un alfista convinto, difficilmente ammetterà mai che per esempio il cambio dell'Alfetta faceva veramente schifo... anzi ti dirà che il bello dell'Alfetta sta proprio nell'imprecisione e nella durezza del cambio..."

Se permetti, non ho interlocutori cretini che negano l'evidenza!!! No Comunque pensatela come volete. Io ho detto la mia! E qui chiudo!

Ospite
Ospite

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Ospite il Lun Set 27, 2010 11:21 am

Boh, gli alfisti che conosco io, o meglio quelli che si definiscono tali dalle mie parti, la pensano come ho descritto io.
Cioè "la macchina è una m...a ma perchè ce l'ho io è la più perfetta del mondo".
Purtroppo 9 volte su 10 gli interlocutori con cui ho a che fare io sono di questo tipo.
Soprattutto gli alfisti dalle mie parti, a Trieste ci sono parecchi club di alfisti, che si definiscono tali e che la pensano come ho descritto.
Infatti ho detto più volte in varie occasioni (ma fose mai qui sul forum) che se gli alfisti di oggi ragionano così (al meno nella mia regione), preferisco diventare appassionato di BMW.

Per quello ho fatto il paragone con l'alfista... cascava a pennello! Smile

Naturale poi che io la penso diversamente in merito.

Per il resto ognuno è libero di esprimere la sua opinione.
Il forum è fatto apposta per confrontarsi l'uno con l'altro e imparare l'uno qualcosa dall'altro e viceversa. Smile
Io per primo imparo sempre qualcosa leggendo i tuoi interventi e quelli di tutti gli altri. Smile

MagoGalbusera
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 534
Punti : 587
Reputazione : 18
Data d'iscrizione : 18.08.10

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da MagoGalbusera il Lun Set 27, 2010 12:28 pm

Orny60 ha scritto:Nopn volevo dire questo! Calmati! Nessuno ti sta dando dell'ignorante! Non mi permetterei mai! Scherzi? Voglio solo sottolineare che c'è gente ultrasoddisfatta della Biturbo e che, per fortuna, è la STRAGRANDE maggioranza. Segno che la macchina non è quella che si sente dire e che stai dipingendo!
Se fosse, così, quelli che ho elencato non avrebbero fondato un Club! O no? Questo è il significato dell'elenco riportato. Avallare ciò che dico! Poi sei libero di pensarla come ti pare, ci mancherebbe e regolarti secondo la tua esperienza. Solo che ci tengo a dimostrare, con uno straccio di prova almeno, che non sparo pareri personali, ma, che cerco i dati oggettivi.

Le idee sono molto varie, e poi se dici che la stragrande maggioranza è soddisfatta di quell'auto dovresti anche vedere "la stragrande maggioranza di chi".
Se a campione prendi quelli del club o i possessori allora è come andare a monaco all'october fest a chiedere se la birra è buona.
Tu dici che i problemi erano legati alle primissime, ma se l'amico karme ne ha viste 20 ed erano tutte ridotte male, quante probabilità ci sono che fossero tutte appartenenti alle prime?
Se si parla di impianto elettrico o meccanica è probabile che dopo i primi sbagli siano stati corretti i difetti (sarebbe stato comunque doveroso) però non credo che siano stati corretti quelli riguardante le plastiche o la qualità di alcuni materiali che non si vedono certo in pochi anni, ma ne paga lo scotto solo il collezionista che 20 anni dopo ne cerca una in buone condizioni.
Poi queste maserati appartengono a quella schiera di auto nate principesse e morte cenerentole. Questo fa si che l'uso dopo i primi anni diventi meno attento e diventa sempre più difficile trovarne di perfette.
Se poi vai ai raduni come percentuale ne troverai sempre di più in ordine che ad esempio guardando alle fiere e mercatini.
La morale è che comunque negli anni 80 si sono usati dei materiali che non sempre erano all'altezza per durare nel tempo. Guardate però l'MBtex della mercedes che è quasi indistruttibile. Purtroppo non si può dire lo stesso delle plastiche delle vecchie fiat tranne forse quelle più costose.
Poi capita anche di trovare l'auto del signore anziano che la teneva sempre in garage e se pioveva non la portava fuori, ma quelli sono colpi di fortuna.
Premesso che se mi piacesse la biturbo come mi piace la 308 la prenderei lo stesso, non voglio dare ragione nè all'uno nè all'altro, ma solo dire l'idea che mi sono fatto ascoltando tutti e due senza dubitare della buona fede di nessuno, ma intuendo forse un po' di ingenuità dovuta alla passione. (poi magari sbaglio)
Per il fatto che ci sono i club vorrei dire anche che ne esistono di ogni macchina anche della più sfigata perchè i gusti sono una delle cose più varie che abbiamo.

MagoGalbusera
2000 Volumex : Fate largooo!!
2000 Volumex : Fate largooo!!

Messaggi : 534
Punti : 587
Reputazione : 18
Data d'iscrizione : 18.08.10

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da MagoGalbusera il Lun Set 27, 2010 12:38 pm

Le rottamazioni possono essere legate anche al rapporto valore/costi di riparazione dell'auto.
Credo comunque che per l'uso da storica ci sia meno differenza dovuta all'affidabilità rispetto ad un'auto da uso quotidiano. Sempre che comuqnue se ne faccia un uso corretto senza tirate a freddo o soste di mesi senza mai girare la chiave.
Aggiungo anche che i difetti anche sulle mie auto li vedo, ma anche io li considero spesso delle caratteristiche.
Ad esempio il cambio della 308 vuole essere capito, ma a me va bene così. Poi ha poca sterzata ma non mi da fastidio. La BMW E30 invece che ha il vizio di fessurare la testa... beh, quello è un difetto.
Quelli che hanno parlato male della biturbo potrebbero essere stati poco accurati nell'uso, ma non credo che una nomea simile venga fatta solo da questo o da complotti delle riviste di settore. E' logico che certi difetti si accentuano uniti ad un utilizzo non correttissimo.

Contenuto sponsorizzato

Re: Maserati Biturbo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


    La data/ora di oggi è Gio Set 21, 2017 4:22 pm